Cinque spezie che faranno miracoli per la vostra salute!

La prima farmacia è la cucina! Quando cuciniamo, stiamo anche lavorando per la salute nostra e dei nostri cari. Proviamo, la prossima volta che ci mettiamo ai fornelli, a pensare più consapevolmente a questa responsabilità, e a ragionare sugli ingredienti che impieghiamo: ecco qui, ad esempio, cinque spezie che forse non usate spesso, ma che invece sono dei veri toccasana per i più diversi problemi e disturbi!

1. CURCUMA- Sebbene sia un utilizzo raro, è possibile consumarla anche cruda, in insalata, oppure sottaceto: è ideale, ad esempio, per chi soffre d’artrite, e purifica il sangue. Ma quando viene essiccata e ridotta in polvere, i suoi utilizzi sono infiniti: è un potente aiuto naturale contro le malattie invernali delle vie respiratorie, soprattutto nel ridurre o eliminare la tosse, ad esempio mescolata con un po’ di miele. Ma un suo utilizzo ancora più importante è nella regolazione del livello di zuccheri nel sangue, il che la rende un toccasana ad esempio per i diabetici.

2. AGLIO – Sì: ha un odore intenso, e inconfondibile, e poco apprezzato da molti. Ma di fronte a questo problema decisamente minore, e risolvibile con una semplice passata di spazzolino dopo il pasto, i benefici dell’aglio sono invece massicci e significativi. L’aglio elimina il colesterolo, riduce la pressione sanguigna, e sostiene il sistema immunitario, anche direttamente – come nel caso delle infezioni, o della semplice acne – grazie alle proprie proprietà antibiotiche.

3. ZENZERO – aggiunto ad esempio al tè caldo del mattino, lo zenzero è un ingrediente prezioso, capace di allontanare tosse e raffreddori perchè rinforza il sistema immunitario. Ma oltre a questo, è utile per aiutare la digestione e l’assorbimento delle sostanze nutrienti, e previene l’ostruzione delle arterie a causa del colesterolo.

4. CHIODI DI GAROFANO – sono rare le spezie il cui profumo si avvicini a quello, intensissimo, dei chiodi di garofano: e anche il loro aspetto è unico e particolare. Ma al di là di queste doti, il valore dei chiodi di garofano sta nel loro elevato contenuto di eugenolo, un eccellente agente anti-infiammatorio, e nelle loro qualità analgesiche e antisettiche; sono ad esempio un eccellente rimedio casalingo per il mal di denti. Il succo che se ne ricava, inoltre, è ottimo contro la tosse.

5. PEPERONCINO – Qui parliamo di un ingrediente che non ha vie di mezzo: o lo si ama, o lo si odia. Il sapore piccante, che è un tratto così importante di tanti piatti della nostra tradizione mediterranea, ha tanti detrattori quanti appassionati sostenitori. Ma una cosa è certa: i peperoncini caricano il metabolismo, e sono ricchi di capsicina, una sostanza che aiuta nell’alleviare il dolore, combatte l’ulcera, e migliora la salute del cuore. Attenzione come sempre a non esagerare!

wrote byblog
category inSalute