Il controllo della popolazione dei piccioni

Nelle città grandi e piccole di tutto il mondo, è considerata decisamente normale una presenza, anche massiccia, di piccioni; anzi, in molti casi questa arriva perfino ad essere un’attrattiva turistica, e spinge i visitatori ad attirare questi volatili con sacchetti di semi per poi farsi fotografare essendone del tutto circondati. In realtà, però, i piccioni sono animali molto pericolosi, non naturalmente per aggressività ma per le malattie che possono portare agli esseri umani: la loro presenza in numeri eccessivi, inoltre, crea problemi igienici ed estetici, oltre che come già detto di salute pubblica. Per questo occorre attuare uno dei molti metodi di allontanamento piccioni;

1- Il controllo naturale

Non è difficoltoso comprendere che uno dei modi basilari per far sì che i piccioni non proliferino esageratamente è quello di fare in modo che l’ambiente urbano non sia per loro particolarmente gradevole o desiderabile. A tale scopo si possono impiegare metodi interamente naturali e molto efficaci, che in più hanno il vantaggio di non fare del male ai piccioni stessi. Uno fra questi consiste nello sparpagliare nella zona delle spezie, come Pepe, Peperoncino o Aglio, il cui odore sia particolarmente sgradito ai volatili, che le eviteranno.

2- Il metodo limitativo

In particolar modo nelle città, dove la quantità di piccioni si fa molto alta e gli spazi da tenere sotto controllo molti, utilizzare i metodi naturali può rivelarsi di difficile applicazione. Si preferisce allora operare limitando il tasso di procreazione dei piccioni stessi: a questo scopo, come già viene fatto in un significativo numero di centri, si mescola a del mangime una dose di anticoncezionali, che porteranno al calo risolutivo delle nascite di piccoli.

3- Il metodo dissuasivo

Esistono infine casi molto particolari, nei quali si abbina la presenza di aree allo stesso tempo vaste e ben definite da cui si vogliono respingere i piccioni. In questi casi i metodi già descritti non sono abbastanza rapidi e precisi, e si decide perciò di impiegare sistemi più meccanici e veloci, come l’installazione di spuntoni, reti e cavi anti-piccione, che hanno il vantaggio di dare risultati immediati impedendo la nidificazione localizzata dei piccioni e spingendoli ad allontanarsi.