La complessità del restilyng

Ristrutturare il proprio bagno, non sempre può configurarsi come un’attività semplice e priva di ogni tipo di ostacoli perché un detto dice “quello che spendi mangi” e, se lo si aggiunge al fatto che il cattivo gusto estetico potrebbe rimanere sempre qualora fosse stato scelto una sola volta, allora lì, dare un tocco nuovo al proprio bagno potrebbe diventare un problema abbastanza consistente. Si può optare per un acquisto senza troppi rischi, con elementi basic, le cui fattezze sono principalmente tradizionali: rappresentano in genere i modelli più venduti noncè fra quelli maggiormente apprezzati dal cliente medio. Si potrebbe però anche scegliere di optare per elementi spiccatamente moderni, estremamente particolari e dal design articolato. Se invece ci si vuole mantenere sullo stile classico ed indirizzarsi verso un sapore retrò, che rimanda a icone e stilemi di un tempo, per voi, l’ideale è un bagno caratterizzato dalla vostra forte personalità. 

Una nuova tendenza: le piastrelle

Al di là dell’impronta che decidete di dare il vostro bagno, seguire la moda non ucciderà sicuramente nessuno e, quest’anno, il requisito fondamentale affinché un bagno sia paragonabile a quelli dei grandi hotel, è la presenza delle piastrelle. L'esuberanza creativa del disegno delle piastrelle decorate può essere esaltata dalla scelta di toni vivaci o anche stemperata da tinte neutre e colori non colori.Le piastrelle decorate in gres porcellanato sono tra le più vendute e possono assumere tante geometrie ed essere declinate in moltissimi colori: si possono utilizzare tinte neutre (come ad esempio bianco, beige, grigio) a quelle più animate.Di grande fascino è la presenza di un disegno che si completa nell’accostamento di diverse piastrelle decorate, che diventano il pezzo forte nel complesso totale del vostro nuovo ambiente.

La competenza del colore

Se pensate che aver letto una rivista di design e arredamento sarà bastevole per la ristrutturazione del vostro bagno, dovreste pensare che chi sceglie un mestiere non è per caso. Edil domus impianti si occupa quotidianamente di svolgere tutte le attività funzionali al rifacimento bagno a Roma, pensando soprattutto alle richieste dell’utenza. Una ditta saprà sicuramente indirizzarvi sui colori di quest’anno, tra cui spicca con una certa forza il bianco. Il bianco, è infatti una tinta versatile e luminosa, capace di rendere la metratura più ampia e di accogliere qualsiasi tipologia di arredo. Non è un caso infatti che esso risulti un classico colore perfetto anche per il bagno, sia per le pareti che per l’intero arredamento.

News Reporter