Diventa “quella persona”: guida alla soddisfazione e al successo personale

Hai sempre sognato di cambiare, di rispettare i tuoi buoni propositi e di raggiungere gli obiettivi fissati ad ogni Natale o quando la vita riparte a settembre? Se non ci sei riuscito fino ad oggi non è colpa tua e oggi siamo qui a suggerirti come, secondo gli esperti, potrai finalmente diventare “quella persona” che hai sempre sognato di essere.

Leggi

La lettura è un dono all’anima e non solo. Leggere aiuta ad arricchire il vocabolario, a rendere il nostro pensiero elastico, a migliorare l’empatia e a gestire meglio le relazioni. Leggere libri è il più potente antidoto per lo stress e per la tensione ed è una piccola evasione quotidiana che ci arricchisce. Per trovare nuovi consigli di lettura e libri che possono interessarti ti suggeriamo di dare uno sguardo alle proposte di Librerie Coop dove trovi anche sconti e promozioni da cogliere al volo.

Bevi e mangia

Senza carburante non avremmo le energie necessarie per affrontare la giornata con il piede giusto. È importante bere acqua per drenare l’organismo, liberarsi dalle tossine e riattivare il metabolismo, attività essenziali anche per la salute mentale. Mangiare bene, invece, deve essere un piacere e non un dovere. Mangiare e bere in modo sano modificherà rapidamente il nostro aspetto rendendolo più gradevole, più salutare e più piacevole ai nostri occhi. Questo stimolerà l’auto-stima e ci farà sentire forti, sicuri di noi e desiderosi di affrontare la giornata.

Ci vuole una ruotine

La sera, prima di andare a dormire, lascia perdere il cellulare. Piuttosto dai una riordinata fugace alla tua casa per ritrovartela pulita e organizzata al risveglio, Decidi cosa indosserai, pianifica cosa farai e concediti delle coccole come la skincare routine, un bagno caldo, un po’ di relax in compagnia del tuo partner o del tuo cane… Approfitta del tempo che hai prima di andare a dormire per prenderti cura di te e vedrai che il benessere non tarderà arrivare, soprattutto rispetto alla qualità del riposo.

Cambia pensiero

Quando si verifica un problema datti cinque minuti di tempo per soffrire, piangere, sbattere i piedi e distruggere tutto. Trascorso questo tempo fermati e vai avanti. Sapevi che il dolore successivo ai primi minuti di sofferenza è auto-inflitto? Questo significa che il nostro cervello continua a farci sentire male bloccandoci anziché spronarci a reagire. Dal momento che non puoi cambiare il passato concentrati sul presente, godendoti quello che viene e spostando la tua mente su tutto ciò che c’è di buono nella tua vita.

Pratica ordine e gentilezza

Un aspetto importante del benessere mentale e fisico consiste nel vivere in ambienti ordinati e organizzati. Impara a disfarti da ciò che crea volume ed occupa spazio. Circondati di energie positive e di ordine e tieni con te solo le cose che ti servono veramente. Gli oggetti che ti fanno rimanere incollato al passato, invece, devono trovare un’altra sistemazione. Ringraziali per il servizio reso e, come sostiene Marie Kondo (L’arte del riordino) offri loro una seconda vita altrove.

Relazioni umane

Impara a fare complimenti, a ricordare il nome delle persone con cui hai il piacere di parlare. Ascoltale e non parlare solo di te. A tutti piace esprimere opinioni e pensieri per cui, ogni tanto, arriva il momento di dare questo piacere al nostro interlocutore. Sii positivo, accogli l’altro e verrai accolto

News Reporter