Piattaforme aeree usate in vendita, autocarrate, semoventi, sollevatori ed autogrù

Qual è la differenza tra le varie piattaforme aeree che troviamo in circolazione? Scoprilo in questo articolo.

Come saprà il lettore tutte le piattaforme aeree sono uno strumento di lavoro molto gettonato, soprattutto dalle varie ditte edili che troviamo sparse sul territorio italiane. Ci sono però in commercio diverse tipologie di piattaforme e in questo articolo andremo a scoprire le varie differenze tra questi macchinari, prosegui la lettura. Vediamo in dettaglio quanto appena detto

Prima però ci teniamo a precisare che sono strumenti che hanno un costo non indifferente perciò è bene pensare anche ad un eventuale acquisto di piattaforma aerea usata. A questo scopo troviamo tantissimi centri elevatori che dispongono di varie soluzioni a prezzi accessibili.

Piattaforme aeree autocarrate

Le piattaforme aeree autocarrate sono particolari macchinari che dispongono di due principali elementi, uno è un braccio meccanico con un cestello e l’altro è la motrice caratterizzata dal camion o cammioncino che sorregge l’intero supporto. Il braccio meccanico è guidato dall’interno del camion e grazie al braccio meccanico il cestello può raggiungere diverse altezza a seconda del necessario. Sul cestello solitamente può salire una persona per volta. Troviamo questo tipo di piattaforma sia di grandi dimensioni che di piccole dimensioni.

Piattaforma semovente

Quando sentiamo parlare di piattaforma semovente parliamo di dispositivi molto particolari. La sua particolarità sta nella possibilità di far girare il cestello. La piattaforma è composta da un carro che rappresenta il supporto del braccio idraulico che può essere telescopico o articolato sul quale è posizionato il cestello. In fine troviamo il cestello o anche chiamata cesta con al suo interno i comandi dove troviamo posizionato anche l’operatore. È soprattutto utilizzata all’interno dei cantieri.

I sollevatori

I sollevatori o anche conosciuti con il termine più comune piattaforme a forbice sono delle particolari piattaforme di lavoro che vengono impiegate soprattutto nel campo edilizio e di imprese di pulizie. Consentono infatti ad operai e attrezzature di salire a bordo e di poter lavorare in completa sicurezza. Le piattaforme a sollevatore sono realizzate per salire in verticale.

Autogrù

Le autogrù sono piattaforme di sollevamento ritenute speciali e che vengono impiegate per il sollevamento di un’unica persona. Molto spesso vengono impiegate in campo edile ma anche in campo artistico, sono spesso scelte e noleggiate dai street artist per realizzare le proprie opere.

Ora sai tutto quello che c’è da sapere sulle varie piattaforme di lavoro puoi perciò scegliere quella più idonea a te.

News Reporter